Tiragraffi: la giocosa palestra del vostro gatto

tiragraffi per gatti con vari livelli e giochiIl tiragraffi, oltre a essere molto utile al vostro felino, spesso è anche la salvezza per l’arredamento di casa. La scena l’avrete vista molte volte: un gatto entra in una stanza, si guarda intorno, si stiracchia un po’ e poi aggredisce con gli artigli, senza nessuna pietà, il divano, le tende o la poltrona, arrecando danni disastrosi per la disperazione dei padroni dell’animale domestico. Non disperate, potete salvarvi con facilità!

Cos’è il tiragraffi?

Detto anche graffiatoio o grattatoio, il tiragraffi per gatti è di solito una struttura a sviluppo verticale, rivestita di materiali quali corda o tessuti ruvidi, sulla quale il nostro amico a quattro zampe può sfogarsi graffiando e marcando così il territorio.

Spesso sono piuttosto complessi, montati su più piani e con diversi giocattoli e accessori per animali e diventano quindi vere e proprie palestre gioco per gatti con le quali il felino si mantiene in forma, si arrampica e riposa.

A cosa serve il tiragraffi?

L’idea che il graffiatoio serva unicamente a permettere ai gatti di farsi le unghie è errata.
I graffi sono anche uno dei principali modi per marcare il territorio, azione compiuta sia a livello visivo che per quanto concerne l’olfatto: i felini hanno infatti delle ghiandole nei cuscinetti delle zampe e graffiando lasciano anche una traccia odorosa che noi non avvertiamo ma che per loro è una vera e propria carta d’identità.

I migliori della categoria

Prodotto suggerito n° 1
Tiragraffi Gatto Albero 141 cm

Prodotto suggerito n° 2
Leopet Tiragraffi Gatto Albero

Prodotto suggerito n° 3
Tiragraffi Gatto Albero 200 cm

Prodotto suggerito n° 6
Tiragraffi "Luise" marrone

Come scegliere il tiragraffi?

Ci sono vari fattori da tenere in conto nel momento in cui dovrete comprare un tiragraffi: taglia e numero dei felini, materiali usati, robustezza, prezzi, sistemazione e altro ancora. Quale scegliere?

Il tiragraffi deve possibilmente svilupparsi in verticale per permettere al gatto di stirarsi in tutta la sua lunghezza mentre ci gioca, valutate quindi, come minimo, un tiragraffi che sia più alto del vostro felino.
Più piani e accessori avrà, più sarà in grado di attirare il gatto, e deve anche essere sufficientemente stabile da non rovesciarsi ai primi attacchi, così come è importante che il materiale di rivestimento permetta al gatto di lasciare segni evidenti: si deve quindi sfilacciare con facilità.

E a questo proposito evitate di cambiare spesso tiragraffi, anche se vi sembrano molto usati: al vostro animale piace vedere gli effetti del suo passaggio.

Esistono vari modelli di tiragraffi per forma e prezzi, disponibili nei negozi per animali o acquistabili online, e si può passare dai pochi euro per i graffiatoi economici o d’occasione fino a superare i 100 euro per i tiragraffi di lusso. Oltre ai classici modelli a colonna esistono anche tiragraffi a soffitto, a casa di marzapane e anche modelli da parete, in sostanza dei riquadri di legno coperti di corda o materiali simili.

Se amate il fai da te potrete facilmente costruire un tiragraffi con alcune minime nozioni di bricolage.

Infine, se avete più di un gatto in casa dovreste acquistare più di un tiragraffi, proprio per le esigenze di marcamento del territorio di cui abbiamo parlato in precedenza.

Dove posizionare il tiragraffi?

tiragraffi economicoPer capire dove mettere un tiragraffi dovete pensare alle sue funzioni e quindi trovargli dei posti che soddisfino quelle esigenze. Idealmente un graffiatoio dovrebbe essere posizionato nella zona giorno della casa, magari vicino a dove il felino riposa e in prossimità dei vostri mobili preferiti, così da dargli la possibilità di graffiare appena sveglio, facendosi vedere da chi vive con lui e salvando il mobilio!

Abituare i vostri cuccioli a usare il tiragraffi invece del divano è di solito semplice, nel caso però incontriate qualche resistenza provate sia a invitarli verso la struttura usando specifici prodotti attrattivi venduti nei negozi per animali o anche dell’erba gatta.

6 Tiragraffi per il vostro gatto: dai più economici ai più cari

Qui a seguire vi consigliamo alcuni tiragraffi con cui far giocare il vostro gatto.