Avete mai provato il furminator per gatto?

Furminator per gattoUna piccola confessione personale: il furminator per gatto ha migliorato la qualità della vita di chi vi scrive. Ho tre gatti a casa, due femmine e un maschio, li adoro alla follia ma per anni ho lottato, inutilmente, contro un grande e potente nemico: i peli morti.

Batuffoli di pelo che rotolavano nel corridoio, come i cespugli spinosi nei film western; vestiti che involontariamente sembravano pellicce, in particolare quelli scuri (che vuol dire l’80% del mio armadio); il divano sul quale si aveva paura a sedersi perché era totalmente ricoperto di pelame; l’impossibilità di invitare amici allergici, anche solo per un’oretta…

Avevo intravisto alcune volte, nei negozi per animali e sugli shop online, il furminator per gatto ma, una volta perché avevo fretta, l’altra perché non ero molto convinto, ne avevo sempre rinviato l’acquisto, affidandomi a una vecchia spazzola che mi sembrava comunque funzionare abbastanza bene.

È stato solo dopo aver visto un amico usarlo sul suo cane a pelo lungo e aver quindi scritto il post sul furminator per cani che, intrigato da quanto avevo visto e imparato su questo accessorio, mi son deciso a comprare un furminator per gatto e…
E non c’è confronto: dovessi pesare il pelo morto che riesce a togliere il furminator per gatti rispetto a quello che levava l’altra spazzola penso che sarebbe almeno il triplo.

Normalmente quando in redazione ci vengono sottoposti i vari prodotti per recensione cerchiamo comunque di mantenere un tono neutro, illustrandovi i vari aspetti e caratteristiche ma senza fare i fan o esagerare con le lodi, ma in questo caso mi concedo volentieri una eccezione perché si tratta di un accessorio fenomenale che cambierà la vita anche a voi.

Per quanto riguarda l’azione del furminator, la distinzione fra pelo e sottopelo e le differenze fra spazzolatura, pettinatura e deshedding vi rimando a quanto scritto nel post sul furminator per cani, qui mi limiterò a esporvi alcune caratteristiche di questo strumento e i principali modelli in vendita.

Il furminator per gatto è disponibile in quattro modelli, a seconda della taglia e del pelo: avremo quindi il modello per gatti di taglia piccola a pelo corto (Siamesi, Abissini, Scottish Fold…), quello per gatti di taglia più grande sempre a pelo corto (British Shorthair, Bengala, Gatto Europeo a pelo corto…), quello per gatti piccoli a pelo lungo (German Longhaired Cat, Angora Turco, Birmano…) e infine il modello per gatti grandi a pelo lungo (Gatto delle Foreste Norvegesi, Main Coon, Persiano, Ragdoll…), in modo da soddisfare le esigenze dei vari proprietari.

Visto che siamo in pieno periodo di festività e acquisti natalizi, non posso far altro che consigliarvi questo strumento: il vostro gatto, grazie all’azione della ridistribuzione del grasso cutaneo avrà un pelo più lucido e ne inghiottirà molto di meno e anche voi vivrete meglio in una casa decisamente più pulita!

Recensioni a Furminator per gatto su Zooplus

furminator-opinioni

Prodotto suggerito