Come scegliere i cuscini per cani

Cuscini per caniI cuscini per cani, così come lettini e brandine, sono uno degli acquisti fondamentali quando si decide di far entrare un nuovo amico a quattro zampe, nella nostra famiglia.
Esattamente come accade a noi per i nostri letti, i cuscini per cani sono un luogo importante nella loro vita quotidiana: sono il posto in cui il cane torna dopo aver giocato, mangiato, corso per il parco e devono rispondere ad alcuni criteri di comodità e comfort.
La loro scelta non deve quindi essere legata ai gusti estetici del padrone, che potranno pesare solo dopo aver rispettato i bisogni del cane.

Quando si comprano cuscini per cani bisogna prima di tutto guardare a elementi quali comodità, robustezza, coibentazione e isolamento da superfici fredde. Si tratta di uno degli accessori per cani destinati a durare più a lungo possibile ed è quindi meglio effettuare un acquisto che garantisca la tenuta nel tempo: il vostro cane avrà così a disposizione una “tana” che riconoscerà e considererà “sua” a tutti gli effetti.

Essendo posizionato nell’appartamento, che garantisce di per sé un adeguato riscaldamento, non è necessario che il cuscino sia dotato di copertura ma bisogna assicurarsi che sia realizzato con materiali lavabili, per ovvie questioni di igiene, e che abbia sul fondo uno strato di materiale isolante che lo separi dal pavimento, così come di una buona imbottitura in grado di rendere più morbido e soffice il suo riposo.

A tal riguardo bisogna ricordare che presso i migliori negozi per animali o sui maggiori pet shop online sono ormai disponibili da tempo degli speciali cuscini ortopedici per cani anziani e/o malati, in particolare per gli esemplari che soffrono di disturbi articolari.
Realizzati con materiali di alta qualità e tecnologia, si tratta di speciali materassi pensati e utilizzati inizialmente solo per noi umani ma ora sempre più diffusi anche fra i produttori di cuscini per cani: la “Memory Foam” contenuta nell’imbottitura si adatta alla forma e caratteristiche del corpo del singolo cane e consente un riposo adatto al suo stato di salute e in grado di scaricare la pressione in modo ottimale.

Una volta che sono state soddisfatte tutte le esigenze del vostro pelosetto ecco che si potrà pensare ai propri gusti estetici, magari scegliendo stoffe e colori in grado di adattarsi all’arredamento: spazio quindi a una grande varietà di forme e colori per far felice anche noi esseri umani.
Fra cuscini di design e di lusso scoprirete che c’è solo l’imbarazzo della scelta e non avrete nessun problema a trovare il modello giusto per lui e per voi.

E dopo aver effettuato l’acquisto e aver ricevuto o portato a casa il nuovo cuscino, dovrete solo scegliere con cura il luogo migliore dove posizionarlo e il gioco sarà fatto.
A tal riguardo, cari amici di Pet Magazine, dovete tenere a mente pochi principi: non posizionatelo troppo vicino all’ingresso, per evitare che il cane, stressato dai rumori, possa abbaiare giorno e notte, e preferite quindi delle collocazioni distanti dalle zone di maggior transito (e lontano dalle correnti d’aria) ma comunque ben inserite nella vita quotidiana della famiglia e avrete un cucciolo molto felice della sua nuova tana.

Prodotto suggerito